L’e-book per conoscere il gres e dar forma alle tue idee

Un supporto Made in Florim per i tuoi progetti di interior design

Texture e pattern per il design di interni: uno studio sull’uso del colore

Una guida per progettare ambienti di carattere nel segno della contemporaneità

Un e-book per conoscere il gres e le sue possibili applicazioni tecniche

Spunti e idee per i tuoi progetti di architectural design

Le nuove tendenze nel campo dell’interior design hanno affermato il 2019 come un anno all’insegna della sostenibilità, con particolare attenzione alle tecnologie produttive associate a un’attitudine eco-friendly.

La ricerca estetica contemporanea pone l’attenzione sui materiali - e il sapiente accostamento tra le loro tonalità e finiture - e sull’uso di texture geometriche, che trova la sua massima espressione in carte da parati, rivestimenti in ceramica e pitture d’autore.

 

Osare con i materiali: 7 edifici curiosi da tutto il mondo Scarica l'ebook  gratuito

 

Contrasti forti: retrò e moderno

Così come gli opposti che si attraggono, elementi contrastanti e provenienti da epoche diverse, generano un connubio indissolubile, dallo stile contemporaneo.

Arredi vintage ed elementi moderni si fondono dando vita ad un ambiente in cui elementi all’apparenza discordanti risultano armoniosi, originano uno spazio nuovo, interessante e mai scontato. È dunque così che si incontrano motivi tradizionali e pattern dal gusto vivace, trame soft e colori brillanti, producendo un risultato spesso esplosivo e sbalorditivo. I protagonisti in questo campo sono loro: rivestimenti con grandi lastre in gres porcellanato, veri e propri elementi di design.

Altro accostamento interessante e trend in voga per questo 2019, è quello dell’industrial-rustico, in cui il binomio tra lo stile metropolitano della New York degli anni ’50 (conferito a spazi dismessi grazie al recupero e al riuso) e il colore caldo dato dall’impiego del legno si integrano e fondono tra funzionalità e comfort. Questa tendenza predilige i loft e gli open-space dotati di ambienti ampi e ariosi con poche ripartizioni interne, in cui si ricerca il contatto con la natura attraverso l’uso sapiente del legno - grezzo o ceramico - nelle sue varie essenze. È proprio dall’incrocio tra estetica industriale e ambiente rustico che nasce il rustrial: legno e il mattone scaldano l’atmosfera dell’ambiente domestico prodotto in uno spazio dinamico e spartano, composto da linee essenziali e nette.

rivestimenti gres porcellanato Artwork

rivestimenti gres porcellanato Artwork

Rivestimenti in gres porcellanato della collezione Artwork di Casa dolce casa - casamood
guarda la collezione

 

Il minimalismo e il gusto per l’essenziale

Tra i must have del 2019, si riconferma il principio estetico del minimalismo, corrente artistica che mette radici negli anni ’60 e diventa ben presto tendenza architettonica. Nasce con l’obiettivo di eliminare tutto ciò che viene considerato superfluo sia nella forma sia nella struttura, pur non intaccando la ricerca per il comfort.

La qualità viene ricercata nell’essenziale: linee pulite e semplici che evocano l’equilibrio, la sintesi, il rigore, l’indispensabile e l’eleganza formale.

Ci troviamo di fronte ad un concetto di architettura più razionale e funzionale, in cui si predilige il colore naturale dei materiali con il solo scopo di valorizzare volumi e superfici. Il colore più utilizzato è il bianco unito a grigio e nero per creare uno stacco netto tra le parti ed enfatizzarne la volumetria. I pavimenti sono in genere realizzati in legno o in gres porcellanato con finitura liscia e mat, impiegando i maxi formati per ridurre al minimo le fughe, così da ottenere una superficie più omogenea e uniforme.

La semplicità compositiva del minimal viene evidenziata e delineata ancor più dall’illuminazione. Punti luce dalle forme essenziali accompagnano ed esaltano questo spazio atemporale, mai scontato.

pavimenti e rivestimenti gres porcellanato

interni design gres porcellanato

Minimalismo e colori naturali in gres porcellanato della collezione Industrial di Floor gres
guarda la collezione

 

L’ispirazione dalla natura

La natura resta la principale fonte d’ispirazione per l’interior design, e ritrovare tra le mura domestiche il contatto con essa, auspicando a un’atmosfera armoniosa e salutare, sia attraverso gli elementi naturali sia con la riproduzione di questi, è il leitmotiv dei trend per il 2019. Riscopriamo così i colori della terra e delle spezie: il verde salvia, i marroni, il rosa albicocca, gli azzurri, il color ruggine e non solo.

I materiali naturali in voga sono le pietre naturali, il quarzo e i legni grezzi. Questi, grazie a lastre in gres, specie in grande formato, vengono reinterpretati e prodotti ponendo estrema cura per il dettaglio. Il gres d’ispirazione naturale permette di ottenere un effetto del tutto realistico, con il vantaggio però, di migliorarne le performance tecniche, la durabilità nel tempo e la pulibilità. Considerato parte integrante del progetto, crea ambienti e spazi eleganti e allo stesso tempo pratici. Ad esempio, il gres effetto pietra, che rievoca le antiche ville romane, ha una resa elegante oltre a dare l’idea di un materiale stabile e duraturo.

gres effetto marmo zona living

pavimenti gres effetto marmo

Gres con ispirazioni naturali della collezione Onyx&more di Casa dolce casa - casamood
guarda la collezione

 

L’utilizzo di motivi decorativi vegetali risponde nuovamente all’esigenza di riprendere contatto con la natura, attraverso un atto meramente estetico. Le stesse carte da parati nascono per dare l’illusione di trovarsi in un ambiente altro o esterno e, pur essendo in uno spazio confinato, permettono il godimento estetico della natura circostante.

rivestimenti ceramici camera da letto

parete rivestimento ceramico

Motivi vegetali in rivestimenti ceramici della collezione I Filati di Rex
guarda la collezione

 

Le tendenze di quest’anno permettono davvero di soddisfare i gusti di chiunque. Da non dimenticare anche i camini d’arredo in bioetanolo o a gas, per non rinunciare al fascino delle fiamme che scaldano l’atmosfera; i rivestimenti in grès effetto tessuto, con eleganti texture in rilievo; il vetro, non solo trasparente, ma anche serigrafato o stampato, ed usato per realizzare anche complementi d’arredo. Elementi nuovi e moderni che impreziosiscono gli ambienti. A partire dalla varietà dei materiali, dalla commistione di questi, il tutto condito da un tocco green, l’interior design riesce a proporre soluzioni interessanti, efficaci e mai scontate, con funzionalità e creatività.

rivestimenti gres bagno

rivestimenti gres bagno

Tessuti preziosi su superfici in gres porcellanato della collezione Tesori di CEDIT - Ceramiche d’Italia
guarda la collezione

 

ebook osare con i materiali